Lingua dell’intimità, lingua della cultura. Intervista a Luciano Cecchinel

di Francesco Davoli In alcuni testi di “Al tràgoljért” – in particolare “Cantar del bòsc” e “Cantar del pra” – si manifesta in pieno ciò che, a proposito della sua poesia, Brevini (“Le parole perdute”, Torino, Einaudi, 1990) ha definito «enumeratio» e «precisione elencatoria»: l’accostamento di frasi perlopiù nominali, di sintagmi fortemente descrittivi che tuttavia […]

Jamie McKendrick, Dubbi e problemi di un antologista inglese

Qualche anno fa in Inghilterra fu pubblicata una biografia di Gabriele D’Annunzio, The Pike (Il luccio) di Lucy Hughes-Hallett, e già tre volte premiata, il cui esito sembrerebbe testimoniare, o almeno augurare, un vivissimo interesse per la poesia italiana. L’entusiasmo che segnalava, purtroppo, era assai più probabilmente dovuto alla vita scandalosa di questo personaggio che […]

La figura del padre. Intervista a Milo De Angelis

L’intervista che segue è un’anticipazione del libro Milo De Angelis, La parola data. Interviste 2008-2016, con introduzione di Luigi Tassoni, in uscita per Mimesis. Nelle poesie in cui compare o viene allusa la figura paterna – da “Terra del viso” a “Biografia sommaria” a “Tema dell’addio” – si intravede spesso un sottofondo “militare” (“le cose […]

“Soave e piano”

  di Martina Pazzi – 25 gennaio 2017 Umbria Poesia omaggia il binomio “Poesia e suono” e il dialogo fra le arti: ospiti, nei locali di Umbrò, a seguito dell’inaugurazione del “progetto-scuola”, con Sergio Pasquandrea, Gian Mario Villalta, direttore di Pordenonelegge e Giulia Rusconi   PERUGIA. “Le donne, i cavallier, l’arme, gli amori / le […]

Questo indefinibile sentimento di frammentazione dell’io. Intervista a Giulia Rusconi

di Elena Zuccaccia   Giulia Rusconi è nata nel 1984 a Venezia, dove vive. Sue poesie sono uscite in diverse riviste e antologie, cartacee e online. Ha pubblicato I padri (Ladolfi Editore, 2012) e Suite per una notte (Lietocolle-pordenonelegge, collana gialla, 2014).   Il tuo primo libro di poesia si intitola I padri (Ladolfi, 2012). […]

La realizzazione che un’epoca è finita. Intervista a Gian Mario Villalta.

di Sergio Pasquandrea   (Foto di Dino Ignani) Gian Mario Villalta è nato a Visinale di Pasiano, in provincia di Pordenone, nel 1959, si è laureato in Lettere Moderne a Bologna e pubblica fin dai primi anni Ottanta. Dal 1984 insegna al Liceo Scientifico “Ettore Majorana” di Pordenone. Nel 2002 ha creato il festival del […]